Torna a Eventi FPA

Programma congressuale

Torna alla home

  da 10:00 a 13:30

Invecchiamento attivo in salute. Per la qualità della vita e lo sviluppo economico sul territorio [ pl.01 ]

Sala: Sala 2

Programma dei lavori

Apertura dei lavori

Mochi Sismondi
Carlo Mochi Sismondi Presidente - FPA Biografia

Sono nato nel 1952 a Roma dove vivo, ho due figli di età diversa (20 e 38 anni), sono nonno. All’Università ho scelto Economia e Commercio da ragazzo e Filosofia da adulto con un approfondimento in pedagogia sul recupero dei ragazzi drop-out. Mi sono occupato di marketing, di ricerca, di progetti di privato-sociale, tra cui la realizzazione del primo progetto integrato di lotta alla povertà a Tor Bella Monaca (Roma).

A cominciare dall’autunno del 1989 sono stato l’ideatore e l’animatore del FORUM PA, la più grande ed importante manifestazione europea, espositiva e congressuale, dedicata all’innovazione nella pubblica amministrazione e nei sistemi territoriali giunta ormai alla 28^ edizione nel 2017. Nella mia ormai ultraventennale attività di costruttore e animatore di reti, ho collaborato con 17 Governi (dal penultimo Governo Andreotti al primo Governo Renzi) e con 15 diversi Ministri della Funzione Pubblica, mantenendo una sostanziale terzietà, ma contribuendo a sostenere tutte le azioni innovative che si muovessero verso una PA più snella, più moderna, maggiormente orientata ai risultati e in grado così di restituire valore ai contribuenti e innovazione al Paese.
Ho svolto e svolgo attività didattica presso università e scuole della PA: dalla Scuola Superiore della PA alla Scuola Superiore per la PA locale, al Formez, a vari Istituti pubblici e privati. Ho scritto e scrivo articoli ed editoriali su quotidiani nazionali e riviste specializzate nel campo della comunicazione pubblica e dell’innovazione delle amministrazioni. Nei miei contatti continui con la politica e le amministrazioni a volte perdo la pazienza, mai la speranza.

Chiudi

Saluti istituzionali

Brandi
Vincenzo Brandi Coordinatore regionale Federsanità ANCI e Vice Sindaco di Bari
Emiliano
Michele Emiliano Presidente - Regione Puglia Biografia

Michele Emiliano è nato a Bari il 23 luglio 1959, ha tre figli, Giovanni, Francesca e Pietro. E' magistrato in aspettativa, è stato sostituto procuratore della Repubblica presso la Direzione distrettuale antimafia di Bari e, precedentemente, presso il tribunale di Brindisi e di Agrigento.

Nelle sue funzioni di pubblico ministero ha istruito alcuni tra i più importanti processi alle mafie pugliesi. E' stato sindaco di Bari per dieci anni, dal 2004 al 2014, per la coalizione di centrosinistra. E' segretario regionale del Partito Democratico dal febbraio 2014, ruolo che ha ricoperto anche dall'ottobre 2007 al 2009. Nel giugno 2014 è stato nominato assessore alla Legalità e Polizia municipale nel Comune di San Severo, a titolo gratuito.

Emiliano è stato eletto presidente della Regione Puglia il 31 maggio 2015

Chiudi

Intervento introduttivo

Capone
Loredana Capone Assessore allo Sviluppo economico, competitività, attività economiche e consumatori, Energia, Reti ed Infrastrutture materiali per lo sviluppo, Ricerca Industriale e Innovazione - Regione Puglia Biografia

Nata a Lecce il 14 Febbraio 1964, è sposata con l'ing. Massimo Romano e mamma di quattro figlie.
Attuale Vicepresidente della Giunta Regionale della Puglia.
Laureata in Giurisprudenza con il massimo dei voti, apre lo studio legale come avvocato amministrativista.
Nel 1992 riceve la “Toga d’Onore”, e nel 1994 la nomina  a Magistrato Onorario.
Nel 1995 è nominata “assessore tecnico” al Comune di Lecce con delega all’Ambiente e nel 1996 con delega all’Urbanistica.
Nel 1997 entra a far parte del Consiglio di Amministrazione dell’Università di Lecce.
Nel 1998 è eletta segretario provinciale del Partito Popolare Italiano e,nel 1999, Consigliere Nazionale.
Nel 2000 diviene Assessore provinciale e nel 2004 viene eletta Consigliera provinciale nel collegio Lecce-centro che non aveva mai espresso
consigliere e viene nominata vicepresidente della Provincia di Lecce.
A luglio 2009, il Governatore della Regione Puglia Nichi Vendola la nomina vicepresidente e assessore allo Sviluppo Economico della Regione Puglia.
Eletta nel 2010 Consigliera regionale (una delle tre donne su 70 consiglieri) viene confermata nel ruolo di vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sviluppo Economico.

Chiudi

Negro
Salvatore Negro Assessore Welfare, politiche di benessere sociale e pari opportunità, programmazione sociale ed integrazione socio-sanitaria - Regione Puglia Biografia

Nato il 2 gennaio 1953 a Muro Leccese (LE) dove risiede è laureato in architettura e dal 1978 esercita la professione di architetto. Rieletto nella circoscrizione di Lecce per la lista I Popolari, è alla sua seconda legislatura. Attualmente è assessore al welfare, benessere sociale e pari opportunità. È stato eletto per la prima volta al Consiglio regionale nella lista Unione di Centro. La sua carriera politica inizia nel 1980 quando viene eletto consigliere comunale di Muro Leccese. Dal 1995 al 2004, per ben due mandati, è stato sindaco della sua città. Consigliere comunale fino al 2009, nel 2004 è stato eletto consigliere provinciale di Lecce ed ha ricoperto la carica di vicepresidente del Consiglio Provinciale fino al 2009. Componente del Consiglio dell’Ordine degli architetti di Lecce, ne è stato vicepresidente dal 1989 al 1992. Componente del direttivo regionale dell’ANCI, membro della commissione regionale Beni culturali e componente del Consiglio nazionale dell’UPI. È stato presidente del Gruppo consiliare dell’UDC e componente della terza Commissione consiliare (servizi sociali) e della quarta (sviluppo economico).

Chiudi

Tavola rotonda: il punto di vista degli esperti

d'Angela
Daniela d'Angela Direttore Area "HTA, dispositivi medici e PDTA" C.R.E.A. Sanità - Università di Roma Tor Vergata Biografia

Daniela d’Angela, ingegnere biomedico con specializzazione in ingegneria clinica, è ricercatore e direttore dell’area ‘HTA, dispositivi medici e PDTA’ del C.R.E.A. Sanità dell’Università di Roma Tor Vergata. Nell’ambito di tale ruolo ha coordinato e realizzato diversi progetti, anche in collaborazione con enti pubblici e privati del settore, su tematiche di politiche sanitarie, equità del sistema sanitario, health technology assessment, valutazioni economiche di tecnologie sanitarie (farmaci, dispositivi medici, processi), valutazione di cost of illness e misura di performance dei SSR.

Autore di diverse pubblicazioni su riviste del settore, nazionali e internazionali, autore e curatore del Rapporto “Una misura di performance dei SSR” del C.R.E.A. Sanitò, giunto alla sua quarta edizione, e co-autore del Rapporto Sanità del C.R.E.A., giunto alla sua dodicesima edizione.

Docente in corsi di laurea e master post-universitari di economia e management sanitario dell’Università di Roma Tor Vergata.

Relatore in diversi convegni e corsi con interventi su tematiche di management sanitario e membro di diversi advisory board, in ambito nazionale e internazionale, su tematiche di impatto e valutazione di farmaci biosimilari, farmaci anti-epatite C, dispositivi medici, acquisti centralizzati in sanità.

Chiudi

Galluzzo
Lucia Galluzzo Ricercatore - Dipartimento Malattie Cardiovascolari, Dismetaboliche e Invecchiamento - Istituto Superiore di Sanità Biografia

Epidemiologo, con interesse specifico nel campo dell’invecchiamento della popolazione e dei relativi riflessi in salute pubblica. Nella sua quasi trentennale attività scientifica, prima presso l’Istituto Nazionale Ricovero e Cura Anziani (IRCCS) e dal 2003 presso l’Istituto Superiore di Sanità, ha partecipato ai principali progetti di ricerca epidemiologica italiani ed europei sugli anziani e le demenze, tra cui il primo studio di prevalenza della demenza in una popolazione italiana. Ha maturato un’esperienza specifica nel campo dell’implementazione, gestione e analisi di database epidemiologici. E’ responsabile della gestione e del follow-up delle due coorti di anziani ILSA (Italian Longitudinal Study on Aging) e IPREA (Italian Project on the Epidemiology of Alzheimer’s Disease). In ambito europeo, ha recentemente coordinato il progetto VINTAGE su alcol e anziani e la valutazione della Joint Action RARHA-Reducing Alcohol Related Harm (EU Commission 2nd Health Program 2008-2013). Attualmente, è responsabile scientifico ISS della Joint Action Europea ADVANTAGE per la prevenzione della fragilità nell’anziano.

Chiudi

Rigoni
Luca Rigoni Direttore - Assinter Italia Biografia

Direttore di Assinter, si occupa di politica di innovazione nelle Amministrazioni Pubbliche da oltre quindici anni. Ha lavorato ai grandi progetti di trasformazione dell’Agenzia delle Entrate, al Piano Nazionale di e-Government ed all’attivazione dei Centri Regionali di Competenza. Ha curato, per conto delle Regioni e Province Autonome, l’avvio dell’Osservatorio su progetti, politiche ed attori della Società dell’Informazione e ha seguito, in particolare, le politiche per l’Agenda Digitale contenute nei fondi FEASR, maturando una significativa esperienza nell’ambito dei servizi associati ICT e nella riorganizzazione degli enti locali.

Chiudi

Clemente
Carmine Clemente Docente di Sociologia della salute, Centro di Ricerca Interuniversitario per l’Invecchiamento Sano e Attivo (C.R.I.S.A.) - Università di Bari Biografia

Docente di Sociologia generale e della salute presso il Dipartimento FOR.PSI.COM dell’Università di Bari, è autore di numerose attività di ricerca e di pubblicazioni scientifiche sul tema della salute; è stato Presidente della Società italiana di Sociologia della salute (2013-2016) e per molti anni ha diretto due Master universitari sui temi della salute. Infine, è co-fondatore del CRISA (Centro interuniversitario per l’invecchiamento sano e attivo) e referente dello stesso per l’Università di Bari.

Chiudi

Le politiche regionali e il Bluprint su Invecchiamento attivo e in salute della CE

Ruscitti
Giancarlo Ruscitti Direttore del Dipartimento per le politiche per la salute, il Benessere sociale e lo sport per tutti - Regione Puglia

La Puglia si racconta: alcune esperienze

Soluzioni e risultati progettuali originati nell’ambito degli interventi regionali per ricerca industriale e innovazione,  attuati  con il supporto di InnovaPuglia, grazie ai programmi di coesione regionali e nazionali e alla programmazione del POR Puglia 2007-2013 e 2014-2020.

Presentazioni dalla short list del contest #PugliaPremiaSalute promosso dall’AReS (Agenzia Regionale Sanitaria) e organizzato da Regione Puglia Sezione ricerca innovazione e capacità istituzionale, InnovaPuglia, Distretto Produttivo dell'Informatica pugliese.

Gorgoni
Giovanni Gorgoni Commissario Straordinario - Ares Puglia Biografia

Aziendalista, 45 anni, si occupa di sanità da oltre vent'anni. Tra Lombardia e Lazio è stato direttore operativo in sanità privata, direttore finanziario e facility manager in sanità pubblica e, dal 2011 in Puglia direttore generale di aziende sanitarie locali - prima quella di Andria, poi quella di Lecce. Dal 2015 è stato direttore del Dipartimento Salute della Regione Puglia e attualmente è commissario dell'Agenzia Strategica per la Salute e il Sociale della Puglia.

Chiudi

Devito
Antonio Devito Direttore - Puglia Sviluppo
Surico
Francesco Surico Direttore Generale - InnovaPuglia Biografia
Francesco Surico, Direttore della Divisione Consulenza e Assistenza Tecnica di InnovaPuglia spa,  società in house a totale controllo della Regione Puglia dedicata allo sviluppo e implementazione dell’innovazione digitale regionale.  Esperto di programmazione strategica comunitaria  da oltre vent’anni si occupa di progettazione e gestione di strumenti pubblici a sostegno della ricerca e innovazione in ambito digitale,  in particolare a favore delle PMI e della PA. Dal 2013 ha coordinato il gruppo di lavoro della società che di concerto con Il Dipartimento dello Sviluppo economico della Regione ha introdotto e sperimentato nuovi modelli di promozione e diffusione della ricerca e innovazione in ambito territoriale, mediante l’utilizzo di fondi strutturali , quali i living labs e il pre commercial procurement. E’ responsabile anche del Soggetto Aggregatore della regione Puglia,  nell’ambito del Tavolo Tecnico Nazionale coordinato da CONSIP,  istituito ai sensi del DPCM del 14/11/2014 in attuazione del Decreto Legge n.66 del 24/4/2014.

Chiudi

Latronico
Salvatore Latronico Distretto Produttivo dell'Informatica pugliese
Agrimi
Adriana Agrimi Sezione Ricerca Innovazione e Capacità Istituzionale - Regione Puglia Biografia

In qualità di Dirigente del Servizio Ricerca Industriale e Innovazione della Regione Puglia, è responsabile delle Linee di intervento per la Ricerca e l’Innovazione del PO FESR 2007-2013 ed ha curato la definizione della Smart specialization strategy regionale.

Chiudi

Conclusioni

Costa
Enrico Costa * Ministro degli Affari regionali e della famiglia Biografia

Nato a Cuneo il 29 novembre 1969

Avvocato. Giornalista pubblicista; Membro del Cocer Carabinieri, in rappresentanza della categoria Ausiliari nell’anno 1994.

Diploma di maturità classica presso il Liceo Classico Statale “G.B. Beccaria” di Mondovì (CN). Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Torino; ha svolto una tesi sull’accesso del cittadino ai documenti della Pubblica Amministrazione, ai sensi della legge 241 del 1990.

INCARICHI ISTITUZIONALI RICOPERTI:

  • Consigliere Comunale a Villanova Mondovì (CN) dal 1990 al 2003;
  • Consigliere Provinciale di Cuneo dal 1995 al 2004. Presidente della Commissione Bilancio del Consiglio Provinciale;
  • Consigliere Regionale del Piemonte dal 2000 al 2006;
  • Presidente della Commissione Urbanistica e Trasporti del 
    Consiglio Regionale del Piemonte dal 2003 al 2005;
  • Vice presidente del Consiglio Regionale del Piemonte dal 2005 al 2006;
  • Deputato al Parlamento nella XV Legislatura (2006-2008) e nella XVI Legislatura (2008-2013)
  • Membro della Commissione Giustizia della Camera dei Deputati dal 2006 al 2008;
  • Membro della Commissione Bicamerale sulla Semplificazione della Legislazione dal 2006 al 2008;
  • Deputato al Parlamento nell’attuale XVII Legislatura;
  • Capogruppo del PDL in Commissione Giustizia dal 2008 al 2013;
  • Membro della Giunta delle Autorizzazioni a procedere della Camera dei Deputati dal 2008 al 2013;
  • Presidente del gruppo Parlamentare NCD alla Camera dal novembre 2013 al febbraio 2014;
  • Ha svolto l’incarico di relatore di numerosi provvedimenti legislativi;
  • È stato primo firmatario, negli anni 2009 – 2010 – 2011 – 2012, di risoluzioni parlamentari approvate dall’Assemblea in occasione della relazione del Ministro di Grazia e Giustizia sullo stato dell’amministrazione della giustizia in Italia.

Il 28 febbraio 2014 è stato nominato Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia con il  governo Renzi e Vice Ministro dal 25 giugno. 

Il 29 gennaio 2016, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, ha firmato, su proposta del Presidente del Consiglio dei Ministri Matteo Renzi, il decreto di nomina a Ministro senza portafoglio.

 

Chiudi

Networking Lunch

* In attesa di conferma

Torna alla home